Ogni anno, verso fine Novembre, l'atmosfera del Natale invade ogni spazio libero a disposizione. I centri commerciali, i negozi e anche i centri dei paesi brillano tra luci e decorazioni. Nel corso degli anni abbiamo visitato diversi mercatini di Natale in Italia e per cambiare lo scorso anno abbiamo deciso di andare alla scoperta dei mercatini svizzeri. Con l'occasione, abbiamo avuto modo di visitare anche tre belle città: Lucerna (Luzern) che già conoscevamo parzialmente, Basilea (Basel) e Berna (Bern). Si tratta di tre piccoli gioielli della Svizzera che abbiamo girato senza un vero e proprio programma, visitando i loro mercatini di Natale (Christkindlimarkt) disposti in diversi punti centrali della città.

Il Kappelbrüke di Lucerna illuminato
Il Kappelbrüke di Lucerna illuminato
Rathaus di Lucerna

Siamo partiti il 7 Dicembre nel tardo pomeriggio, in direzione di Lucerna. È una città molto bella, nota soprattutto per il caratteristico ponte coperto (Kappelbrüke). Questo ponte, noto anche come Ponte della Cappella è il simbolo della città ed è completamente coperto da un tetto in legno. Passeggiando lungo il ponte, avrete modo di apprezzare i dipinti che raccontano la storia della città e osservare più da vicino la medioevale torre dell'acqua (Wasserturm). A Lucerna è piacevole passeggiare per le vie del centro storico, dove le case sono dipinte e affrescate in colori sgargianti. È evidente la cura e il decoro di questo centro storico, in cui meritano di essere menzionate la piazza della Cappella (Kappellplatz) e il Municipio di Lucerna. Siamo arrivati nel tardo pomeriggio e quindi non abbiamo avuto modo di vedere molto la città, che comunque merita di essere visitata con più calma se non ci siete mai stati.

Originali decorazioni nei mercatini di Basilea

Da qui ci siamo spostati verso Basilea, che è stata sicuramente la meta che più ci ha colpito. Si tratta di una piacevole città con un centro storico in cui spiccano edifici degni di nota come l'edificio di un rosso sgargiante del Municipio (Rathaus) e la bella Cattedrale (Basler Münster). Durante il periodo dell’Avvento, qui si respira una magica atmosfera natalizia, tra bancarelle ricche di originali decorazioni e il profumo speziato del vin brulé (Glühwein). Qui viene servito in caratteristiche piccole tazze (cauzione 3€ circa, che vi verrà restituita se non volete tenerle come ricordo). I due principali mercatini si trovano nel centro della città: uno sulla Barfüsserplatz, in prossimità dell'omonima chiesa e l’altro vicino alla cattedrale sulla Münsterplatz. Sono organizzati con casettine di legno che si affiancano l'un l'altra. Qui potrete andare alla ricerca di originali decorazioni e fare uno spuntino ai vari stand gastronomici. Se volete staccare un po' dai mercatini, è piacevole anche fare una passeggiata sul ponte che attraversa il Reno, il Mittlere Brücke, dal quale si gode una piacevole vista sulla città vecchia.

Il mercatino di Natale di Basilea in Barfüsserplatz
Il mercatino di Natale di Basilea in Barfüsserplatz
Le originali casette dei mercatini di Natale di Basilea
Le originali casette dei mercatini di Natale di Basilea
I mercatini di Basilea e le sue belle chiese
I mercatini di Basilea e le sue belle chiese
Il municipio rosso intenso di Basilea
Il municipio rosso intenso di Basilea
Zytglogge, Berna

Infine siamo stati nella bella Berna, il cui centro storico è caratterizzato da svariati km di portici. La città si trova su una penisola collinare, circondata dal fiume Aar ed è collegata da una serie di ponti. Il panorama che si gode dall'alto del parco Rosengarten su questa città è quasi fiabesco. Quando siamo stati qui nevicava e il manto nevoso rendeva tutto ancora più speciale. Il fascino di questa città e la sua originale conformazione hanno fatto si che entrasse a far parte del Patrimonio dell'UNESCO. Tra gli edifici che credo valga la pena di nominare, la bella torre dell'orologio Zytglogge, le fontane allegoriche e il Palazzo federale (Bundeshau) che ha qui sede in quanto Berna rappresenta la capitale della Confederazione Elvetica. Anche la decoratissima chiesa gotica Munster Kirche merita di essere nominata tra i punti di maggiore interesse.

Il mercatino di Natale di Berna
Il mercatino di Natale di Berna
Noi con una tazza di Gluhwein, Berna
Noi con una tazza di Gluhwein, Berna
Il mercatino di Natale di Berna
Il mercatino di Natale di Berna
Le decorazioni sul portale della Munster Kirche
Le decorazioni sul portale della Munster Kirche
Il Palazzo federale (Bundeshau) di Berna
Il Palazzo federale (Bundeshau) di Berna

Visitando queste città e i loro mercatini ci siamo sentiti avvolgere in pieno dall'atmosfera natalizia. Se quest'anno siete alla ricerca di nuovi mercatini da visitare, credo che queste tre città rappresentino una valida alternativa e una buona scusa per apprezzare anche la bellezza dei loro centri storici.

Prima di Partire

  • quanti giorni servono? Noi abbiamo completato il giro in 3 giorni e mezzo, partendo nel pomeriggio del 7 Dicembre e tornando il 10. Eravamo già stati a Lucerna quindi le abbiamo dedicato solo mezza giornata. Se non ci siete mai stati, forse sarebbe meglio un giorno intero. Le distanze tra le città sono brevi e anche se nevica la viabilità è sempre buona
  • quali sono gli orari dei mercatini?
    • Basilea: i mercatini di Natale sono presenti quest'anno dal 22.11 al 23.12, dalle 11:00 alle 18:00 ( fino alle 20:00 sulla Barfüsserplatz)
    • Berna: i mercatini di Natale sono presenti dal 01.12 al 24.12 con orario variabile, dal lunedì al mercoledí (11.00 - 18.30), al giovedí fino alle 21:00 e nel weekend (11:00 - 18:00)
  • dove soggiornare? Queste le soluzioni che abbiamo scelto con pro e contro:
    • Lucerna: abbiamo scelto il Ibis Luzern Kriens. E’ una struttura semplice ad un prezzo corretto, fuori dal centro di Lucerna. Per i clienti i mezzi di trasporto pubblico per il centro sono gratuiti. Noi essendo arrivati verso il tardo pomeriggio, abbiamo preferito muoverci in auto. Parcheggiare è fattibile anche in centro città
    • Basilea: qui abbiamo scelto una struttura a 600m dal centro storico e vicina alla stazione, quindi anche molto comoda per muoversi con i mezzi, l'Hotel City Inn. La camera è luminosa e arredata in modo moderno. Il posteggio delle auto è lo stesso della stazione, interrato. Si può lasciare l'auto in prossimità dell'ingresso per scaricare i bagagli
    • Berna: qui abbiamo trovato la struttura piú bella di tutta questa vacanza, Max Aviation Villa & Apartments. Abbiamo scelto un ampio appartamento, arredato con cura e nei dettagli. Carino il salottino con poltroncine che si affacciano su ampie vetrate e spazioso il bagno. La struttura dispone di cucina in comune, moderna, pulita e con tutto il necessario. Il parcheggio interno è privato per gli ospiti. A poca distanza si trova la fermata del tram per raggiungere il centro storico in pochi minuti
  • dove mangiare?
    • A Basilea abbiamo pranzato al Mercato Coperto (Markthalle), spazioso mercato dove è possibile gustare piatti da tutto il mondo, prezzi medio-alti, ma ampia scelta per accontentare i gusti di tutti. Per maggiori informazioni, qui trovate il link al sito ufficiale Markthalle
    • A Berna siamo stati da Volkshaus Bern, ampio ristorante dove è evidente la cura nella preparazione dei piatti e l'attenzione alle materie prime. Prezzi in linea con la città, buono il rapporto qualità-prezzo, qui trovate il riferimento alla mia recensione su tripadvisor
booking logo
Se sei interessato a prenotare tramite Booking.com, utilizzando questo link riceverai 15€ di sconto per la tua prenotazione